A casa di Nicoletta Reggio

Per me Nicoletta Reggio è uno dei profili da seguire assolutamente su Instagram! (Cercatela proprio così, nome e cognome)

In genere non seguo profili di influencer o fashion addicted. E lo ammetto, ad un primo sguardo pensavo che Nicoletta Reggio rientrasse in questa categoria.

Ho scoperto pian piano che c’è molto di più!

Assolutamente: MUST FOLLOW NICOLETTA REGGIO

Il suo blog si chiama Scent of Obsession e parla di viaggi, di cosa visitare e vedere in giro per il mondo, trovate anche foto del suo matrimonio, dei suoi outfit e meravigliose foto della sua casa.

Il segreto della sue fotografie? I preset che potete acquistare sul suo sito! Sono die filtri fotografici pre-impostati che potete applicare alle vostre foto per dare una grana vintage calda. Potete trovarli qui

A CASA DI NICOLETTA REGGIO

Oggi vi voglio mostrare proprio gli interni della sua bellissima villetta costruita da zero 4 anni fa.

Si tratta di 180 mq disposti su due piani, con soggiorno, cucina due bagni e 4 camere.

La cosa che più mi colpisce dell’architettura è l’altezza!

Ma subito dopo, lo stile gypsy dell’arredo e di tutti i dettagli che ha scelto.

Ha fatto tutto da sola pensate!

Attenta a ogni minimo particolare, abbinando materiali e texture…

L’isola della cucina così bianca e minimal si sposa alla perfezione con le colonne nere e il legno caldo del soffitto.

Pezzi dal sapore vintage e decor ottone come il carrellino dei liquori fanno la differenza.

Anche nei bagni tra pietre naturali, legno grezzo e tanto verde si respira un’atmosfera di assoluto relax.

Mi vien voglia di sprofondare in questa vasca colma di bolle…!

Al piano superiore continua lo stile gypsy sia in camera che nello studio e nella cabina armadio.

Lo studio dove lavora al pc.

La cabina armadio.

E infine un angolino degli esterni: nella sua semplicità risaltano i materiali e la sensazione di essere in vacanza a Bali o in qualche località esotica.

Che ne dite di questo stile gipsy?

Come me lo adorate, oppure non lo apprezzate molto?

condividi articolo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.